dopo il campo del 01/07

 

Io quella sera ero stanchissimo, una stanchezza bella, piena, di quando hai fatto una cosa che ti piace e ne sei felice e soddisfatto; gli occhi mi si chiudevano ma continuavo a sorridere, bellissimo…

la meraviglia della natura, il mistero della vita, la bellezza degli incontri, della condivisione, del tempo-non tempo di quando ti dài all’esperienza

ogni partecipante ha portato qualcosa e ne ha tratto qualcosa… magari il cosa si svelerà più avanti, non e’ una legge matematica per cui oggi faccio una cosa e domani ne raccolgo i risultati: intuizioni, flash…emergono e hanno bisogno di tempo per svelarsi appieno

un fiorire, la meditazione e’ quello fondamentalmente, lasciarsi fiorire senza più frenarsi, accogliendosi e amandosi per quelli che si è

per cui il grande grazie lo si deve dire a se stessi, per essersi messi in gioco, per avere sperimentato in situazioni inusuali, per esserti esposti, per esserti fatte delle domande, per lo stupore di avvicinarsi a se stessi, per il prendersi cura di te

meno alibi, più vita

sorriso grande,

Sergio

ps: sotto lo scatto di una partecipante al corso, sua anche la citazione di Osho abbinata

36589847_226851287924119_2516755396987715584_n

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...