ap-peso

il viso del barista la mattina che stacca dal fare i panini per prepararti il caffè

quello in banca della ragazza del videocontrollo, da centrale remota, che ormai sai che ha il turno di mattina

o il sorriso stanco, la sera, della panettiera prima di rincasare

e altri

e oltre

Prix de Beauté Aleksandras Macijauskas 1969

Prix de Beauté Aleksandras Macijauskas 1969

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a ap-peso

  1. ciprea ha detto:

    sono le nostre presenze silenziose, quei volti… chissà, ci rispecchiano

  2. gelsobianco ha detto:

    splendido titolo!
    al solito, tu costrisci post in cui tutto è di una straordinaria forza!
    gb

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...