come in uno specchio

è che sono tanti:

chi un sospiro, chi l’inclinazione della testa

o una recita a memoria imparata alle elementari

i ricordi dei ricordi, anche

e credersi soli diventa inverosimile

dopo tanta gente che prima di noi ha vissuto perché…

un perché che non si sa neppure

come in un andare avanti senza mèta

o una mèta che si dimentica mentre si procede

che chi verrà dopo non saprà a  propria volta

per cui la differenza tra realtà e sogno si assottiglia

i molti che ci abitano da prima e quelli che saranno dopo di noi

 

Teho Teardo, A quiet life

http://grooveshark.com/s/A+Quiet+Life/4v78nZ?src=5

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...