cosa vedo?

 

 

 

ho trovato questa immagine che mi ha fatto sorridere e riflettere

mi ha ri-portato alle fantasie della mia infanzia e poi a quelle della mia maturità

ho pensato a come il mondo non si tanto quello effettivo, quanto quello che di esso percepiamo in base al periodo della nostra vita e alle aspettative che abbiamo nei suoi riguardi

i bimbi in ciò ci sono da maestri, i loro occhi, la loro fantasia, il loro entusiasmo fa vedere loro delle cose bellissime in situazioni che magari noi adulti consideriamo banali

mi ha fatto riflettere questa immagine, anche su come a volteci voglia delicatezza nell’ avvicinarsi a queste creature, nel tentativo di non privarle dei loro sogni e della loro immaginazione

mi è tornata alla mente una cosa di anni fa quando avevo letto che ben peggio di privare qualcuno della propria libertà è privarlo dei propri sogni

a me è già accaduto, in passato, in ambito lavorativo, di trovarmi di fronte ad una scelta, lasciare che qualcuno continuasse a sognare o disilluderlo con la mia personale esperienza al riguardo

mi reso conto che non avevo il diritto di svegliarlo bruscamente nel bel mezzo del sogno, e così ho agito di conseguenza

S

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a cosa vedo?

  1. germogliare ha detto:

    e qual’è stata la conseguenza?
    io continuo a perseverare nel difendere i miei sogni, probabilmente, certe volte rappresenta proprio la mia condanna, autoinflittami, ma non saprei fare altrimenti. Non rinuncerei mai alla libertà e alla visione dei bambini, che condivido, è quella più pura, limpida, loro sì che riescono a godere dell’essenza vera delle cose.
    un saluto

  2. ciprea ha detto:

    i sogni sono tutto ciò che di più vivo abbiamo ed è meraviglioso vedere come i bambini osservano e percepiscono al realtà, è come un gioco incredibile e magnifico! e il bello è che hanno ragione loro…

  3. silvianovabellatrix ha detto:

    Verissimo…mi riconosco in tutte le immagini, specialmente quella con i soldatini 😉
    Circa i sogni….direi che tarpare quelli di un bambino è un delitto orribile.
    Circa quelli dei grandi, il discorso è diverso. Dipende se si ritiene di saper reggere il peso dei cocci nel caso, molto frequente, si infrangano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...