sopport-azione

La coscienza di un’ anima

è proporzionata

al numero di verità

che può sopportare.

 Eric Hoffer

http://www.youtube.com/watch?v=xBcMKwbMEcQ

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a sopport-azione

  1. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Purtroppo siamo fatti cosi, vediamo soltanto quello che vogliamo vedere.. o meglio vediamo le cose soltanto se lo vediamo nel collettivo, per farsi vedere cosciente… sereno fine settimana Pif

  2. semprevento ha detto:

    nella mia vita ho sopportato abbastanza…sarei stanca …
    eppure so che dovrò ancora servirla, questa vita
    supportata da una sola cosa…mia figlia.
    buon w.e.
    vento

  3. poemonapage ha detto:

    E quando invece ci rendiamo conto di vedere quello che davvero c’è è una sensazione magica.
    🙂

    Un bacione! :*
    Paola

  4. ciprea ha detto:

    Mi verrebbero mille considerazioni in merito (post bellissimo il tuo su cui varrebbe la pena discutere e chissà che non si riesca a farlo!) la prima è: imparare a desiderare, a sognare, ad amare, a comprendere aiuta ad allargare la propria visuale, a crescere spiritualmente e questo significa comprendere altre verità possibili, altre conoscenze, altri volti, altre idee, altre logiche, essere cioè “partecipi”della vita in tutte le sue forme….

    • parolesenzasuono ha detto:

      io in verità ti direi: disimparare, toglierci di dosso la programmazione che moralismi e perbenismi ci hanno cucito addosso
      cogliere nella vita una possibilità di autenticità, sempre
      prendersi le proprie responsabilità
      questa è la verità che intendo io

      • ciprea ha detto:

        sono d’accordo con te, l’autenticità è qualcosa che si conquista, ma disimparare tutto ciò che è condizionamento, perbenismo, non è così semplice, bisogna prima capire che lo siamo condizionati, fino a che punto e non è facile se non hai altre persone che ti aiutano, che ti fanno da specchio, insomma.
        ecco perché ti dicevo che per imparare a essere se stessi a volte è utile sognare, immaginare un mondo migliore dove realizzare ciò che si è veramente…
        mi piacciono le tue riflessioni…
        grazie

  5. npablitonpablito ha detto:

    l’onesta’ verso se’ stessi non e’ di questo mondo..buon weekend,Enzo

  6. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Ciao ti prego gentilmente di partecipare per la solidarietà a dare i auguri natalizie a Survival http://pif64rebecca.wordpress.com/2011/12/16/solidarieta-un-buon-natale-a-survival/ ti ringrazio di cuore Pif

  7. mitedora ha detto:

    Credo che la coscienza di un’anima sia la somma dei vari tentativi a percorrere strade, a riconoscerle, a cambiarle se mai fossero inutili o inutilizzabili. Il senso della “ proporzione “avviene nel tempo, quando una lucina interiore ce ne fa cogliere il senso. E senza trafiggerci con la croce del senso di colpa. Ma, solo, rimanendo benevoli con noi stessi, con i nostri , umani, tentativi. E, di conseguenza, amando ogni essere umano. Le verità che non riusciamo a sopportare, magari, le rimanderemo ad un’altra vita, ad un’altra opportunità di salvezza.

    • parolesenzasuono ha detto:

      i nostri umani tentativi, in effetti
      le cadute come maestre di vita, di lezioni
      l’esperienza è la sommatoria delle lezioni apprese, la verità è più che altro un atto di onestà verso se stessi

  8. theallamente ha detto:

    un bellissimo post, breve ed intenso. Man mano che la coscienza progredisce cadono i veli dell’illusione… ad ogni velo che cade un altro ne appare… è un percorso difficile e tortuoso. A volte ci si sente come Teseo ma senza Arianna…

  9. Ch ha detto:

    Sorry Sergio – ho dovuto cancellare tutto prima del previsto.
    Grzie del messaggio e se vorrai, mi troverai hilsen —@— zoho. com ~ ma non scrivendo piu’ avro’ piu’ tempo per leggere 😉
    Grazie ed un abbraccio

  10. Alephh ha detto:

    Una vera anima deve saper sopportare tutte le verità del mondo, che poi è una sola.
    Ciao Sergio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...