NSFW

inconsciamente per me è un modo di mostrare la mia vulnerabilità, non saprei dirlo meglio

donare il collo, dico, reclinare il capo per offrirlo, mostrarlo, consegnarlo alla lingua, al morso, ecco, questo mi pare uno tra i maggiori gesti di resa (e quindi di compimento) in un atto amoroso

un essere davvero nudo perchè alla mercè dell’altro, nelle sue mani e bocca

e averlo in offerta mi suscita forte emozioni: decidere se affondare i denti o se massaggiarlo con la lingua o tintinnarlo o altro

credo ci sia anche un simbolismo legato alla nutrizione, il collo è anche un centro della vita, fosse anche solo per il passaggio dell’aria attraverso di esso oltre che per gli alimenti

poi penso al regno animale dove ci si azzanna al collo per rendere esplicita la propria forza, e forse c’è anche qualcosa di questo, forse troppo spesso dimentichiamo le nostre origini di specie

cose così, insomma

S

 

 NSFW
Acronimo di Not Suitable/Safe For Work, ossia non appropriato, non sicuro al lavoro, viene usato principalmente su siti, forum, blog e chat per indicare URL o collegamenti a materiale sessualmente esplicito, volgare o potenzialmente offensivo, in modo che l’utente possa evitare di incapparvi inavvertitamente durante l’orario di lavoro, a scuola o in situazioni di privacy limitata.

(da wikepidia)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a NSFW

  1. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Io penso tutti noi in tanto in tanto facciamo uscire il nostro istinto naturale, e poi ognuno dovrebbe vivere senza vergogna la propria sessualità.. Pif

  2. Rita ha detto:

    Un atto di resa per passare alla condivisione totale di quei momenti.
    Perdere il self control e far uscire il nostro istinto animale.
    Si, penso proprio di si.
    Ciao.

  3. lucianaele ha detto:

    Buona giornata e buon week-end,
    Luciana

  4. She almost long ha detto:

    e poi, quel giorno in cui lo reclini e zac! arriva la scure

  5. arielisolabella ha detto:

    io mi lascio mordicchiare il collo dal mio cane per gioco cosi’come gli ho morso un orecchia per fargli capire chi comanda …non mi ha mai fatto male mi fido di lui
    mentre non posso dire lo stesso di un altro essere umano !!!…ciao!

  6. Verissimo…concordo con te. Un gesto bellissimo e molto, molto animalesco e…seducente 😉

  7. Sonja A. ha detto:

    Per porgere il collo devo proprio essere completamente ‘persa’.
    Ho un istinto di autoprotezione così marcato, che se solo qualcuno in vena di scherzi accenna a volermelo sfiorare, scatta il meccanismo di autodifesa e aggredisco in modo anche pesante.

  8. ili6 ha detto:

    concordo con la tua analisi-collo
    in fondo dal collo passano le arterie più importanti che vanno a nutrire il cervello e “darlo o riceverlo” è gesto di grande condivisione.
    ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...