(ho ripreso a correre)

 

da un po’ di tempo ci pensavo: un’ora  e mezza di pausa pranzo dopo un po’ diventa eterna…

sebbene la sede di dove lavoro sia in una zona industriale c’è una ciclabile che conduce ad un parco non molto distamte, immerso nel verde…

passandoci in auto più volte ho visto dei corridori e mi sono detto che anche io avrei dovuto iniziare, prima o poi…

il colpo di grazia me lo ha dato sabato la lettura di un articolo che decantava i benefici della corsa (fisici, psichici, bla, bla, bla…)…

e a me correre è sempre piaciuto, come in un istinto…

ricordo come fosse ieri la mia prima “gara” (penso le scuole elementari, addirittura) a “La Mandria“, con tanto di punto ristoro che distribuiva fette di limone e acqua (le fette di limone non me le sono mai spiegate, va bè…)

e poi le gare tra scuole medie e altre, dopo…

dopo avere raccimolato in bibloteca dei testi di antiquariato sull’argomento (il più recente era del 1983…) ieri da internet mi sono scaricato una guida minima a come riprendere questa attività….

ieri sera il borsone, oggi la prima corsa…

ok, i polpacci li avevrto un po’ imballati in effetti, ma si sa, il primo passo è quello che conta, il resto è tutto in discesa…

vincere il rimandare certe scelte

concedersi di fare qualcosa di nuovo e positivo per se stessi e per chi si ha accanto

e siccome non concepisco l’idea di stivarmi in una palestra e nemmeno ne avrei il tempo la sera, ecco che questa opportunità è davvero unica

e poi vuoi mettere?

correvo praticamente nel silenzio, avvolto tra alberi in un viottolo quasi da copertina…

dalla prossima settimana ho già destinato tre pause pranzo a questa attività…

vi consiglio di provarci, davvero!

S

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a (ho ripreso a correre)

  1. Roberta ha detto:

    e fai benissimo!!!
    le fette di limone forse perchè sono una delle poche cose che dissetano…. credo 🙂

  2. fab ha detto:

    ho il fermo per qualche altro tempo…poi si vedrà..
    dicono faccia bene correre all’aria aperta, credo che possa essere davvero salubre se si può fare lontano dai gas dei motori..e non come vedo spesso , zigzagando tra le auto..

  3. Lilla ... ha detto:

    ottimo!!! dev’essere bello poter unire “l’utile al dilettevole” e ritagliarsi uno spazio di tempo per fare una cosa che, oltre a farci bene, ci piace … è il massimo!
    andare in bici è una di quelle cose che si imparano da piccoli ed io, ahimè, non ho imparato … quando ci ho provato, da adulta, il risultato è stato avere le ginocchia sbucciate e gli stinchi lividi (frenavo con i piedi lasciando che il pedale fermasse la sua corsa sul mio stinco!!!) … 🙂

  4. salmastro ha detto:

    adoravo correre sulla spiaggia la sera al tramonto….sigh

  5. Sonja A. ha detto:

    Ho iniziato pure io quest’estate, alzandomi prestissimo alla mattina per evitare casino e i soliti curiosi. Inizialmente era una camminata a passo svelto, sveltissimo e poi gradualmente ho realizzato senza rendermene conto che stavo correndo, mai fatto nella mia vita a parte certe performances scolastico agonistiche di poco conto e solo sui 100m (avevo un bello scatto). Purtroppo il mio ginocchio non è stato molto d’accordo e di conseguenza ho dovuto ripiegare sulla piscina, cosa che non mi dispiace comunque visto che vivrei perennemente in ammollo. Di sudare in palestra non se ne parla, la odio….

  6. semplicesai ha detto:

    …e corro anch’io da qualche mese ed è una cosa MERAVIGLIOSA, diffiicile all’inizio, ma piano piano ho cominciato a volare, sia con le gambe che con la mente…Ho la fortuna di poter correre nella natura e tempo permettendo si…RESPIRA :O) un sorriso…Giovanna

  7. Mena Kisses ha detto:

    Ciao, grazie per il commento che hai lasciato nel mio blog…una bellissima frase…
    A me piace molto correre, ma non per l’attività in sè o per il benessere fisico, ma per la piacevole sensazione che mi procura…la sensazione di essere almeno in quel momento libera, libera di andare ovunque, di cambiare percorso, di cambiare andatura…libera di non pensare…
    Buona giornata, Mena

  8. Giovanna ha detto:

    Bellissimo si io non corro non posso ma cammino veloce e mi piace tantissimo
    libera la mente e rilassa
    buona giornata

  9. salmastro ha detto:

    da tempo non vivo che pochi giorni all’anno sul mare e qui è tutto un sali e scendi…ste colline

  10. cin1987 ha detto:

    Ah, stupendo! Devo ricominciare anche io… ho sempre amato la corsa, e ho notato che da quando ho smesso… ho meno difese immunitarie, molto più stress, l’obbligo di stare seduti mi urta, e le mie ginocchia protestano.

    Strano, ma non ci avevo pensato.
    Vogliono forse indurci ad essere deboli, sicuramente fa più comodo.

    Chissà dove ho messo il borsone.
    Un abbraccio
    Cinzia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...