– trasferimento di sede –

  

ok, da qualche giorno ho qui gli scatoloni di cartone  ed il nastro da pacchi marrone.

 

dovrò segnare su ognuno di essi la destinazione, il nuovo ufficio della nuova sede.

 

dopo sette anni che lavoro in questa ditta ci si sposta altrove, più spazio, più indipendenza, più….

 

allora ripenso al tempo trascorso su questa poltrona, di fronte a questo monitor, anche…

 

ad esempio penso al fatto di avere cambiato due ragioni sociali di ditta senza mai essermi sposato di un millimetro…

 

o alla decina di volti e storie di colleghi che in questi anni ho visto giungere e poi andare via…

 

o alla panettiera di fiducia e ai tre quattro locali in cui ho trascorso le mie pause pranzo e in cui, tra una birretta ed una piadina, magari ho imparato dai modi di dire della gente o dalle cose lette sui quotidiani…

 

o al percorso casa-lavoro / lavoro-casa, con le inevitabili abitudini del caso: il lavavetri con cui ogni volta si intona un inno ad Allah e a cui sotto Natale si dispensa un panettone e bottiglia, al distributore dei quotidiani all’angolo, ai semafori (sempre rossi quando si è in ritardo) ogni duecentocinquanta metri, agli alberi dei viali nei loro vari colori in base alle stagioni, che Torino è anche questo mistero del coniugare metropoli e verde…

 

penso alla inevitabile "cacca" che il lavoro mi ha portato, ma anche ai giorni in cui tutto è filato liscio dando soddisfazione per il proprio lavoro…

 

penso al trasloco di casa e ai due figli che nel frattempo sono giunti, ai diversi corsi di yoga ed altro frequentati uscendo a velocità supersonica alle 18:00…

 

e penso alla Vita, al suo svolgersi così inesorabilmente suo, che noi a sforzarci di darne un senso ci dimentichiamo che è solo da ammirare per quello che ci porta proprio anche nei cambiamenti…

 

e allora mi chiedo se questi scatoloni potranno mai contenere tutte queste cose, quale potrà essere il traslocatore in grado di sollevare qualcosa di tanto pesante di vissuto…

 

ora vado.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a – trasferimento di sede –

  1. Armonia ha detto:

    Ciao Sergio, credo che i cambiamenti siano positivi e siano un modo per nuove conoscenze in ogni senso.Ma anche per assaporare di più i ricordi e mantenere vivo "il sapore del pane della panetteria di fiducia". Il tuo cambiamento si vede anche e soprattutto dal tuo Sorriso nella Foto che hai inserito: il Sorriso ne è una forte dimostrazione di ciò che la nostra Anima ha bisogno…Buon Tutto nel tuo nuovo "ufficio"…"… non esiste nssun trascolcatore capace di trasportare gli affetti, i ricordi, le presenze, le emozioni… … l’unico trasportatore incosapevole è il Nostro Cuore… di tutto".Armonia

  2. Carlo ha detto:

    Buon giorno Sergio!Tutto è Vita e da quanto leggo il bilancio fino ad ora per te è positivo.Lieto di ciò ti auguro Buona Giornata!Carlo.

  3. ∞ Chimonanthus ∞ ha detto:

    ..credo che nessun scatolone potrà mai contenere ciò che tu hai ben archiviato nel cuore. Il bagaglio più pesante è quello che ci portiamo appresso e non è sempre pieno di cose brutte…anzi!

  4. maria rosaria ha detto:

    sarà un trasferimento positivo e quegli scatoloni, che contengono parte di vissuto, ti seguiranno. Il resto è già con te, c’è sempre stato. Dentro te.Ciao

  5. L✿ry ha detto:

    hanno già scritto quello che penso anch’io …viene tutto archiviato nella nostra mente e nel cuore …e da lì …non esce …auguri per il trasloco …che noia quegli scatoloni!!buona serataLory

  6. ... elisazingarafelice ha detto:

    Non credo servano scatoloni per portare con sè ricordi ed emozioni …..abbaimo molt spazio nel cuore … sorrido …e piacere di vederti 🙂 dolce serata …elisa

  7. Harielle ha detto:

    Ogni tanto è bello cambiare aria, rinnovare energie e ambienti.Io traslocherei spesso, ma siccome non posso farlo, cambio spessissimo posto ai mobili e ad ogni suppellettile di casa.Dal caos nasce l’energia, no?Hai un aspetto molto simpatico 🙂

  8. sergio ha detto:

    sono giunto, sono giunto sano e salvo—:-)poi vi dirò, magari con un post—

  9. simona ha detto:

    mi piace l’idea del trasloco…. mi piace l’idea del cambiare tutto del cambiare percorso da fare tutti i giorni pensare a come vorrei fosse il mio nuovo ufficio e quello che potrei vedere affacciandomi da una nuova finestra e poi le nuove persone che potrei incontrare e conoscere e così spesso mi accontento di mettere caos nelle cose che nn cambiano…anche solo un mobile…penso ne derivi una nuova energia….una nuova prospettiva

  10. Patrizia ha detto:

    solo pensare ad un trasloco mi fa stare male, scatoloni, scatoline….. e tutto quello che hai accumulato per anni, senza mai buttare niente, perchè prima o poi poteva servire……..Per il prossimo trasloco dò le chiavi a qualcuno e parto per le ferie. I ricordi,le emozioni, invece, non hanno bisogno di troppo spazio nè di agenzia di traslochi sono sempre e comunque parte di noi.Sono contenta che tu sia arrivato sano e salvo, adesso non ti resta che sistemare tutto e ripartire, buon lavoro

  11. Brazir ha detto:

    E inevitabilmente arriveranno altri semafori, altri lavavetri.Altri panettieri e altre birrette.Altri corsi di Yoga da "arrivare al volo".Altri tragitti da imparare…per cosa?Per poterli avere ancora li’ in quell’immenso scatolone chiamato cuore, anima, cervello o semplicemente ricordo… riposti in ordine… perche’ tutto questo e’ Vita.

  12. Brazir ha detto:

    P.s…. il "giro a Torino" per la Sindone.. e’ saltato.. ho aspettato troppo e… nei weekend non c’e’ piu’ posto..

  13. Inconoscibile ha detto:

    Bentornato. Mi mancava la tua saggezza dei tuoi commenti.?

  14. Brazir ha detto:

    … penso non ti riferisca a me… "saggezza dei mie commenti"? E’ gia’ tanto che "riesco a commentare" 😀

  15. Harielle ha detto:

    Finito il trasloco di sede?Aspettiamo il nuovo post con curiosità ^^

  16. ariel ha detto:

    ahh potevo darti una mano sono bravissima ad iscatolare imballare ingiornalaree!!!:-DD…tanto portiamo tutto con noi …i ricordi non ci mollano mai!!buon inizio…

  17. ventodeldeserto ha detto:

    …..i cambiamenti….buongiorno S….e grazie….vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...