parola di miope

 
se ne parlava in altro blog ieri circa la bimensionalità della vita eccetera eccetera—
 
la cosa mi ha riportato a questa introduzione al testo di Satprem "Sri Aurobindo, l’avventura della coscienza" (Ed. Mediterranee).
 
mi pare che in queste tre paginette, scritte oltre venti anni fa, descrivano benissimo il mondo contemporaneo…
 
la metafora della vista mi pare molto azzeccata.
 
parola di miope—
 
 
 
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a parola di miope

  1. Carlo ha detto:

    Che bello avere la fortuna di possedere tutti intatti i sensi, tanto da non dover disquisire neppure sulla differenza dei colori…Ma il Rosso che vedo Io sarà Uguale a quello che vede un’altro? E se io lo vedessi come altri vedono il Verde, ma lo catalogo come Rosso chi mi spiegherà la differenza? In realtà se non c’è confusione nell’interpretazione nessuno se ne accorgerebbe…Il Rosso di Tutti per me si chiamerebbe comunque rosso.Buon fine settimana da Carlo.

  2. silvia ha detto:

    da quanto ho capito, e non è detto che sia esatto, non ha la minima importanza quanti e quali colori si vedono….ma la capacità individuale dell’individuo di porsi nei confronti degli altri……nel senso che c’è chi vede tutti i colori e le sfumature di questa vita ma è completamente cieco di fronte ad essa…..incapace di dare un senso a ciò che vede e preda dell’opinione di chi, pur vedendo solo uno o due colori riesce a convincerlo delle sue idee ed a farsi seguire nei suoi intenti……Molto interessante questo post, ciao Sergio, buon fine settimana!

  3. sergio ha detto:

    "L’avventura è da fare"—anzichè proporre qualche bella terapia consolatoria e tanto rassicurante, il messaggio di Aurobindo giunge come un pugno nello stomaco…come a cercare di scuoterti dal torpore della tua vita, delle tue consuetudine, delle tue certezze…fino a chiederti di re-impare ad amare, perchè la vita a volte, purtroppo, ci fa proprio dimenticare cosa sia Amare….

  4. silvia ha detto:

    è vero, come hai detto tu ogni tanto, per qualche motivo, ce ne dimentichiamo…..ma sappiamo bene cos’è l’amore e come si ama davvero……è dentro di noi, basta solo farlo uscire ed avere fiducia.

  5. lolli ha detto:

    "AMARE E’ ….. APPOGGIARE UN SORRISO TRA DUE BRACCIA DIMENTICANDO CHE E’ IL NOSTRO! … Buona serata!

  6. Emanuela ha detto:

    Sergio… vedo tutti i colori della vita vedo le sfumature, anche più di quante ne vedano gli altri ( così mi è stato detto).Sono nata all’età di…….., ho reimparato ad amare, ma ho anche imparato a mettere i paletti….. e l’avventura continua…Un abbraccio.

  7. ... elisazingarafelice ha detto:

    A volte è salutare anche un pugno nello stomaco ….se ti aiuta a sbloccare qualcosa che vuole nascere …..o ti mette davanti a realtà difficili da accettare …dolce domenica ..elisa

  8. ventodeldeserto ha detto:

    ……..facile?un pugno nello stomaco…..perchè costa vedere i colori….eppure siamo qui…..inizia la stesura sulla tela….i colori verranno da se….lo so.vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...