a b i t u d i n e

 
questo post nasce da alcune considerazioni apparse su di un altro post della settimana scorsa:
 
lì si parlava della ripetitività delle azioni e dei risultati che ne conseguono…
la cosa mi aveva ricordato un brano magistrale di Dino Buzzati, tratto dal celebre "Il deserto del Tartari"…
finalmente ieri sera ho rintracciato il tutto…
 
eccolo…
e poi ditemi se il "realismo-magico"di Buzzati non sia straordinario…
la sua analisi minuziosa delle cose, la sua capacità di rimandare a qualcosa di Altro…
 
buona lettura
 
(mi sono organizzato…i file, una volta scaricati su vostro pc, possono essere zoommati e dovrebbero essere leggibili senza lente di ingrandimento…)
 
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a a b i t u d i n e

  1. JACKMAX ha detto:

    esco a comprare microscopio poi ti dico….

  2. giovanna ha detto:

    Non volendo siamo tutti abitudinari sia per volontà nostra o per volontà altrui è impossibile non esserlo pur odiando orari imposizioni Ogni cambiamento è stravolgimento a volte coglie impreparati e per alcuni sono veri traumi Ma non credo siamo soli la solitudine siamo noi, noi che ci isoliamo nell’abitudinario mare dell’indifferenza Pensiero di Giò ,buona serata

  3. giuseppe ha detto:

    …rappresentazione di vita come attesa,sconfitta..e rinuncia…forse rimpianti(?)..e’ troppo tardi…Drogo alla fine,con la morte, si prende la sua "vittoria" x scotomizzare la solitudine..di un’attesa perenne e illogica..hai ragione Dino..e’ crudelmente magico!ciao

  4. sergio ha detto:

    vero Giuseppe: il "riscatto" finale di fronte alla morte, ormai vista come rivincita e non più come nemica da temere…un Buzzati che da acuto osservatore come era ci fa leggere la assurdità delle nostre esistenze votate a effimere mete…

  5. ventodeldeserto ha detto:

    http://www.youtube.com/watch?v=fb8f2yEf4HUe che telo dico a fare……..osserva…..e vai oltre ……buona giornata svento

  6. sergio ha detto:

    wow…anche un video…grazie !:-)

  7. Fausta ha detto:

    Io avevo tratto una frase che avevo sottolineato la prima volta che l’ho letto….. mi hai fatto venire voglia di rileggere il libro….

  8. Pingback: influenze | tutto è bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...