(come a cose inusate) mi sono avvicinato..

(come a cose inusate) mi sono avvicinato…

alla nascita del sorriso delle persone che ami…

al temporale quando non hai nulla a cui badare perchè la casa sei tu e non ci sono nè porte nè finestre da rincorrere prima dello stravento e te ne stai in ammollo con idromassaggio mentre fuori tuoni e fulmini e nero nero sopra il tetto di vetro sopra di te e ti godi che goccioli e le persone fuori in maglietta a scappare…

al tempo senza tempo della assenza di orologi e di scadenze, come neppure quello di pensare a preparare tavola o caricare la lavastoviglie o cambiare la sabbia ai gatti…

alla assenza di peli di gatto sotto le ciabatte che tanto ti fanno andare in furia e che ora addirittura un po’ ti mancano…

alla fotografia che non sei riuscito a scattare in tempo perchè ti sei concesso di non avere la mania di chiudere in immagine (visiva o di parole) l’inesprimibile e hai goduto della eternità dell’attimo ricordandoti, finalmente, quella cosa tanto vera per cui "le migliori fotografie sono quelle mosse o quelle non scattate" …

ne avevo bisogno di queste vacanze, davvero.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

18 risposte a (come a cose inusate) mi sono avvicinato..

  1. ReS ha detto:

    Sì, tutto questo è "vacanza"Bello questo momento della vita reale, ma anche interiore, costituito da sensazioni suscitate da momenti luminosi e destressanti, dove tutto sembra rallentare il ritmo…… :;-)

  2. sergio ha detto:

    sì, ragione e sentimento, è la differenza tra "divertirsi" (etimologicamente uscire da sè…come in una forza centrifuga…) e "rigenerarsi -ricostruirsi" (come in una forza centripeta…verso se stessi…)…da approfondire…

  3. Ivano ha detto:

    Bello, ne sono contento.Namaste Sergio.

  4. antonella ha detto:

    le vacanze possono essere l’occasione per godere di certi momenti che non puoi apprezzare durante l’anno perchè troppo presi dagli impegni quotidiani. E’ così bello rilassarsi e sentire dentro di sè tanta dolcezza e tranquillitàIn fondo per farlo non occorre andare in posti lontani o fare cose particolari…spesso è solo una questione di predisposizione d’animo… ben tornato :-)ciao e buon inizio di settimana

  5. Esilde ha detto:

    Certo mio caro SERGIO,ne avevi e ne avevamo tutti bisogno affinchè tutto potesse riflettere di luce nuova …poichè a tutto c’è rimedio x migliorarsi e godere della vita tranne che in quattro situazioni a cui non potremo porne alcuno…LA PIETRA ,dopo che è lanciata…LA PAROLA,dopo che è proferita…L’OCCASIONE,dopo che è persa…IL TEMPO,dopo che è passato…Ti abbraccio caramente …

  6. Carrie ha detto:

    godere di ogni istantesenza aspettativesenza bisogni

  7. sergio ha detto:

    vero antonella: la vacanza è essenzialmente uno stato di coscienza.certo, per "staccare davvero" sono pure utili luoghi differenti dai consueti, proprio per rafforzare lo SPAESAMENTO anche mentale ed interrompere il normale ritmo quotidiano…

  8. penny ha detto:

    Quand’è che si può apprezzare una cosa nel vero senso della parola?Quando questa, anche se solo per pochi giorni, non è più nell’abitudinario.Buona ripresa di vita"normale": ) Ciao

  9. Harielle ha detto:

    Ah, il potere rigenerante della vacanza…taumaturgico, direi…L’assenza di peli di gatto ha fatto molto effetto anche a me:))))))Bentornato.

  10. Ivano ha detto:

    Serena notte.

  11. Amelie ha detto:

    poi ti racconto le mie vacanzeprepara la pistola.:)

  12. rosy ha detto:

    Ciao Sergio ben tornato!!!!!!Quest’anno credo di aver scoperto un’altro tipo di vacanze…."camminare"… dopo questa forte sperienza le altre non mi trasmettono niente…almeno per il momento.Buona serata.Rosy

  13. maria rosaria ha detto:

    spesso queste sono le vere vacanze, le uniche che rigenerano:ritmo lento, predisposizione alla calma , al respiro profondo, al sorriso tuo e altrui.Una sola cosa non ho capito: il gatto è andato in gita????:-) Ciao

  14. py ha detto:

    si, le fotografie migliori sono quelle non scattate che rimangono dentro i tuoi occhi per sempre….

  15. Francesco ha detto:

    🙂 …allora ben tornato!Io sono tornato da quasi un mese, ma ci metto un pò di tempo per mettere le mie emozioni nero su bianco… faccio a puntate… ahahah… ma ne vale la pena.un abbraccio

  16. ♦La Belva♣ ha detto:

    Ben tornato!!!

  17. Brazir ha detto:

    wellcome back! Ne so qualcosa.. di quelle fotografie…

  18. Esilde ha detto:

    Bentornato … ma con la mente ripensandoci attentamente e x certi versi sei ancora là…eh SERGIO?Dolce notte…in questo cielo d’agosto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...