tanto rassicurante.

 

quelle parole di canzone che non cambiano sebbene passino gli anni…

lo stacco finale della batteria, con la stessa forza e intensità…

i testi delle poesie, che sono secoli che li riprendi e le lettere sono sempre quelle, così le parole e i punto-a-capo…

e poi quaderni delle elementari con la tua mania delle cornicette o i primi tentativi di "poesie".

 

certo, tutto fermo, tutto apparentemente morto.

e come è che queste cose ti continuano a dare delle novità, delle emozioni diverse, dei sussulti?

 

dove finisce quello che erano state quelle cose e quello che sei tu che muti di continuo?

 

e dove la suggestione, l’affetto per le cose e quello che loro sono davvero?

 

quei tanto rassicuranti punti fermi, immutabili…

che ci sono periodi in cui ti ci aggrappi ed altri in cui li cacci via fossero quasi una maledizione, con i ricordi che li accompagnano…

 

mentre te, in balia della vita sbatacchi ovunque, fino a chiederti chi sei in relazione anche solo a chi eri un anno fa.

 

(e la risposta tarda a venire).

 

 

 

pittura di Kandinsky

 

 

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a tanto rassicurante.

  1. Carlo ha detto:

    C’è sempre un angolo di noi in cui nascondiamo, conserviamo, o abbandoniamo per un po’ di tempo…pezzi di vita..ma sono solo in stand by.Quando li ritroviamo trascorso un po’ o a volte parecchio tempo..ci riportano ricordi, visi, profumi, periodi, colori…che ci hanno segnato nella crescita.P.S.: Ma E’ un quadro di Kandinsky?…Sai? A me ricorta tanto i tempi della mia scuola guida!!! Sembra il cartoncino cromatico del test che mi fece il dottore alla visita oculistica! Buona serata da Carlo.

  2. Brazir ha detto:

    Si e’ sempre se stessi. Anche se non ci si riconosce allo specchio. non siamo diversi da quelli di un anno fa. E’ il tempo che e’ diverso.Non siamo diversi, tanto e’ vero che quelle parole, quella batteria ancora ci crea emozione.

  3. JعK ha detto:

    i punti fermi non sono mai fermi,nascondono sempre qualcosa,qualcosa che abbiamo dentor e che magari vogliam tenere per noie allora ci limitiamo a fermarci per non continuarea svelarci..Un abbracciojacky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...