ma co ca l’è ‘stu stress?

 
in pausa pranzo mi capita di cambiare locale per cambiare un po’ cosa mangiare e come passare quei venti-trenta minuti lontano dall’ufficio.
 
certi posti me li hanno consigliati colleghi, altri li ho trovati da me.
 
ognuno ha la sua anima, il suo stile, il suo tipo di clientela.
due, in particolare, sono bar a conduzione familiare che offrono spunti di riflessione e aneddoti…
 
fino a due anni da "Cesarina", che poi ha lasciato il locale ad altri, potevo gustarmi i primi che faceva sul momento o che teneva da parte apposta, a volte mi offriva il formaggio che portava già dalle valli, quasi in segreto per non farsi vedere dagli altri clienti…
una signora che potrebbe essere mai madre, molto loquace e molto piemontese, che nel tempo mi ha praticamente raccontato la sua vita, di suo padre rientrato a piedi dalla guerra, di suo marito mancato pochi anni fa, dei vari locali in cui ha lavorato, tutto, insomma…
in certi momenti di confidenza ecco allora sbucare improvviso e non premeditato il dialetto piemontese e certe affermazioni da tenere a mente e trascrivere sul taccuino quanto prima, prima che evaporino…
oggi mi è tornata in mente la volta che parlando di sua suocera mi riferì cosa diceva sempre: "vui vu masi cun la testa" (voi vi uccidete con la testa, la mente, il cervello…)
credo sia una affermazione molto azzeccata, la tipica saggezza popolare fatta di concretezza spicciola e ridotta ai minimi termini, e per questo molto efficace…
 
e questo mi porta ad un’altra affermazione che ho sentito nel secondo baretto della zona, una signora che parlando con la barista le riferiva cosa diceva la sua suocera (evidentemente molto avanti con gli anni…), la quale candidamente chiedeva "ma co ca l’è ‘stu stress?" (che cosa è lo stress?), trattandola come una malattia contagiosa o qualcosa del genere….
 
due affermazioni complementari, mi pare…
lo stress come prodotto della nostra mente, essenzialmente.
ammalarci della malatia da noi prodotta…
 
 
 
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a ma co ca l’è ‘stu stress?

  1. Carlo ha detto:

    Stress è, non essere in pace con se stessi..Si può essere indaffarati e organizzati e nello stesso tempo non stressati..Buon Pomeriggio da Carlo.

  2. Bιαи¢αиєνє ha detto:

    Le persone che hanno senso dell’umorismo resistono meglio agli stress delle persone che hanno sempre il muso lungo. Sii giocoso e ironico. Non rovinarti l’umore da solo. Dr. Giovanni Leanti La Rosa ahahaha…non c’entra un piffio, ma è una frase di un medico non la mia! XDciao sergio! eccomi, dopo una luuuuunga assenza, causa esami universitari!buona serata!bianca

  3. Alessandro ha detto:

    esattamente…saggezza popolare e piena di valori che oggi non si sa più dove e cosa sono!=)

  4. bisbetica ha detto:

    c’entra niente :-DTU NON TI PUNGI PIU’ c’è, era quasi ovvio ed il mio commento è stato (allora quando la postai) "questa è"

  5. Carrie ha detto:

    CIAAAAAAAAAAOscusa per l’assenza improvvisa….ma ero sempre lontana dal PC…ma in che dialetto so’ ‘ste frasi?piemontese??????ma come si dice….. lo stress è un apostrofo giallo tra le parole….sto facendo ‘n sacco de’ cose!^___^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...