Abitudine

 

Lucia è gentile ad accogliere la mia richiesta e quindi copio ed incollo qui un suo post del 27 Dicembre a mio avviso BELLISSIMO.

 

Andate a vedere le cose che scrive, merita: http://senorita-5-7.spaces.live.com/blog

Sergio

***

Abitudine

 
 
<<Ti ci abituerai. Finirai per non vederlo neanche più>> fece.
<<E come? L’avrò sempre lì, sotto gli occhi.>>
<<Appunto>> disse Mattia. <<E’ proprio per questo che non lo vedrai più.>>
                                                                                    La solitudine dei numeri primi- P. Giordano
 
 

Image Hosted by ImageShack.us

 
E’ ciò che succede sempre. Quando abbiamo qualcosa sotto gli occhi, in modo tale da poterla vedereogni qual volta vogliamo, in ogni attimo della nostra giornata, finiamo per non vederla più. O per far finta di non vederla. Si chiama abitudine, a volte stanchezza. Ci abituamo ad avere qualcosa e arriva il giorno in cui non la notiamo più come abbiamo fatto fino a quel momento, ci stanchiamo di quella cosa e ci pensiamo con superficialità.
Tanto so che sta lì, nessuno mai la porterà via.
Succede anche con le persone, fino a quando un giorno, ti accorgi di aver sbagliato.
 
 

Image Hosted by ImageShack.us 

Io non voglio essere per te un’abitudine.
Qualcosa da prendere e lasciare.
Qualcosa con cui giocare sapendo che mai mi perderai.
Non voglio essere una parentesi nella tua vita
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Abitudine

  1. Amelie ha detto:

    Bello questo libro devo ancora leggerloè vero comunque che l’abitudine è la rovina di tante cosecompresa l’abitudine stessa.kiss a presto:)

  2. Carrie ha detto:

    Wow.Quanto è vero e quanto siamo paradossali.Il paradosso di lasciarci ferire da una singola frase o una singola parola estrapolata da anni di relazione, o il paradosso di non vedere quello che abbiamo vicino a noi, dandolo per scontato.<<Perchè permettiamo all’unica cosa che non abbiamo di rovinarci quelle che invece abbiamo? >>(Carrie – Sex & the City)<<La felicità non è avere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. >>(Oscar Wilde)Altro non so…ma ci penserò…..

  3. Dennis ha detto:

    E la cosa peggiore che può accadere specie in amore L’abitudine si perde tutto il gusto. ciao

  4. Bιαи¢αиєνє ha detto:

    abitudine…"dolce e instabile condanna.è un soggetto da disfare.tra le frasi colore, gioia e desideri"[subsonica]

  5. Carlo ha detto:

    Bisogna saper valorizzare l’abitudine…Tutto è speciale nella sua normalità…Ce ne accorgiamo quando la normalità ci viene a mancare.L’estemporaneità, il nuovo, lo è per il tempo della novità…Ma se non dura nel tempo alla fine…si perde..Buona giornata da Carlo.

  6. Francy ha detto:

    già… peccato che per me ciò non accade… mi accade sempre invece che vengo data per scontata… poi me ne vado e allora l’altra persona se ne risente, come se poi ne avesse il diritto! bacio

  7. JعK ha detto:

    mah,per me l’abitudine fa parte di noi tutti..,..quindi dobbiamo solo prenderne consapevolezza….inutile dire che io Non credo assolutamenteche ci sia abitudine in un legame con una persona….per me almeno non è così.Un abbraccioneJackY

  8. Lucia ha detto:

    Così arrossisco! ;o)Mi ha fatto davvero piacere..Un abbraccio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...