di corsa

 
per caso mi sono imbattuto in un articolo sulla PRUDENZA …
 
un accozzaglia di insinuazioni di paure…di freni auto-imposti…
 
ma che farsene quando neppure si ha la certezza di esserci ancora domani?
 
evitare e evitarsi emozioni, slanci? a che pro?
 
ovvio che la mia è una domanda retorica…
 
 
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Una risposta a di corsa

  1. Emilia ha detto:

    Cosi come retorico sarà stato l’articolo, riguardo ad una serie di "cattive abitudini" che possono risultare rischiose, che quindi consigliava prudenza.C’è sempre la via di mezzo vero?? Che per ogniuno di noi è soggettiva. Qualcuno potrebbe provare a…guidare a fari spenti nella notte..ecc.ecc., qualcuno più PRUDENTE…semplicemente guidare nella notte, due possibilità…due emozioni diverse ma forse intense allo stesso modo!! Io preferisco comunque la seconda…che ho detto.Buona giornata Sergio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...