…vince chi dimentica…

images 
 
ieri sera, tornando a casa,
passavano alla radio il brano della Mannoia dal quale è tratta la frase in oggetto…
 
effettivamente mi pare Vero…
 
lasciare andare,
non fare stagnare,
liberarsi di veleni e altro…
 
ovvio che in teoria tutto funziona, la pratica è altro, si sa…
 
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a …vince chi dimentica…

  1. lady ha detto:

    ma impegnarsi a praticarla la pratica è già qualcosa….

  2. valeria ha detto:

    ma se per  lo meno ci si impegna per rpaticarlo…
    è gia molto Sergio…
     
    a parte questo…. un sorriso come ben sai…
    e come sempr ebelle parole….
     
    valeria

  3. Giorgio ha detto:

    Sarei portato anch’io ad affermare che, sì, vince chi dimentica. Ma è vero allo stesso tempo che ricordare serve a non ripetere gli errori. E quindi, dove sta il giusto? Forse, come spesso è, nel mezzo.Oppure, dimenticare per non soffrire, è questo che dobbiamo fare. Dimenticare le sofferenze ma ricordare i fatti. Come al solito, la realtà sta in una contraddizione. E questo non mi stupisce affatto… 

  4. Morgana ha detto:

    Di quella canzone ho sempre amato una strofa:
     
    Ho lacrime da donna cosmetiche e severe e lacrime da uomo profonde e non meno sincere.
    Per la genialità delle lacrime cosmetiche, e per il fatto che nella sofferenza come nella gioia o nell’amore non ci sono differenze tra uomo e donna – non sostanziali, per lo meno.
    Non tralascerei però il fatto che ho sempre sentito in quella canzone una certa vena provocatoria: vince chi dimentica, l’innamorato perpetuo.. ma poi alla fine non si dimentica mai, e l’innamorato perpetuo, in quanto tale, continuerà a scrivere le sue lettere alla luna. Perché in fondo non ci dispiace tanto il gioco di pagare l’amore con l’amore – o anche di far pagare il nostro amore con altro amore.
    Scusa i ragionamenti contorti.. hai beccato proprio una canzone di cui parlerei per ore, e questo è solo il concentrato del concentrato di quello che mi ispira quando la ascolto…
    Bacetti, M.

  5. Angعla ha detto:

    QUI:
     
    http://www.x-28-x.spaces.live.com
     
    L’ora muta delle fate…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...